Ancora contro il razzismo

La mia cara amica Giuliana mi ha inviato questa splendida poesia di Adriano Sofri, invitandomi a diffonderla sul mio blog.
Non me lo sono fatto ripetere due volte, tanto più che sono ancora sotto shock per la conclusione dei fatti di Rosarno…..
Sempre sul tema,  desidero  riprodurre lo spot della campagna antirazzista,  ideato e diretto da Mimmo Calopresti e interpretato da Francesca Reggiani, Lello Arena, Salvatore Marino, Cumbo Sall e Viorel Samuel Cirpaciu, con il sottofondo musicale di Giancarlo Russo.
Lo troverete sul sito http://www.nonaverpaura.org

Ed ecco dunque la poesia:

15 gennaio 2010

2 Risposte to “Ancora contro il razzismo”

  1. rita Says:

    …l’autore è Sofri autore di una delle peggiori stragi…???? spero sia un omonimo…ok essere garantisti ma forse così esageriamo

    • gabriellaraffaele Says:

      Credo proprio di non conoscerti, rita.sampieri@libero.it , ma voglio risponderti ugualmente.
      1) ti sei limitata a leggere il nome dell’autore, o hai letto “anche” la poesia? e se proprio hai letto la poesia, non hai provato nessuna emozione, o il nome dell’autore ti ha talmente scandalizzato da evitare ogni commento?
      2) Viviamo in un’epoca davvero infausta, dove si guarda solo alle apparenze e non si riesce a superare i pregiudizi …
      3) Per la cronaca [trascrivo in parte da Wikipedia], Adriano Sofri (è lui, non un omonimo), si è sempre dichiarato innocente dall’accusa di essere il mandante dell’uccisione del commissario Luigi Calabresi, e non ha mai presentato personalmente richiesta di grazia, ritenendo un tale atto incongruo a sanare la posizione personale di un innocente
      4) Concludendo, Sofri e gli altri protagonisti della vicenda, colpevoli o innocenti che siano, scontano la loro pena a oltre trent’anni dal fatto e in più il verdetto è basato sulle parole di un unico “pentito”, Leonardo Marino (ex-militante di Lotta Continua), e il movimento di opinione che si è creato a favore di Sofri, poi, sostiene che le parole di siano largamente smentite dai fatti e prive di qualsiasi riscontro specifico.
      5) Il movimento innocentista di opinione pubblica è vastissimo: ne fanno parte molti esponenti della sinistra, ma anche personaggi di altre correnti politiche.
      Tanto dovevo
      Gabriella Raffaele

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...


%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: