Ciao Eluana!

Che risse, che bagarre prima e dopo la morte di Eluana: che vergogna!

Per fortuna si sono levate voci autorevolissime a contrastare la tragica strumentalizzazione.
Ma non voglio aggiungere altro se non un breve passo dello splendido articolo del direttore de L’Unità, Concita De Gregorio.
“Ciao, Eluana. Adesso sei in pace. Lasciali
dire, lasciali strillare. Ti hanno usata per
una battaglia di potere, pensa che sconcezza.
Tu vai, per fortuna. Noi restiamo, ci
tocca farlo. Restiamo con tuo padre, un
grande uomo, e con tua madre, che da
molto tempo è già con te. Restiamo qui e
tu resti con noi.”

Sì ciao Eluana, ho scelto questa tua immagine perché quel tuo bel viso, quegli occhi tristi resti nel nostro affettuoso ricordo

Sì ciao Eluana, ho scelto questa immagine perché quel tuo bel viso, questi grandi occhi tristi resti nel nostro affettuoso ricordo

Gabriella

3 Risposte to “Ciao Eluana!”

  1. Ugo Stornaiolo Says:

    Ci hai commosso fino alle lacrime. Grazie, Yolanda e Ugo

    • gabriellaraffaele Says:

      Grazie, dopo il dibattito svolto nei giorni precedenti, sui Poteri dello Stato, sentivo profondamente di scrivere parole affettuose e commosse. Ciao

  2. renata merolla Says:

    Mi auguro che tante altre voci si facciano sentire contro questo indegno spettacolo che purtroppo la nostra classe politica ci ha propinato,strumentalizzando la sofferenza di una famiglia. Ciao

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...


%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: